SMALTIMENTO AMIANTO FRIABILE

L’azienda Boscolo Srl opera nel campo dell’edilizia civile ed industriale, in diverse provincie dell’Emilia Romagna, come Bologna e Ravenna ed è specializzata, anche, nello smaltimento dell’amianto friabile.

Oltre all’amianto compatto, esiste anche l’amianto a matrice friabile. Quest’ultimo materiale è molto più pericoloso dell’amianto compatto perché le fibre che lo compongono possono facilmente sbriciolarsi e disperdersi nell’ambiente, esponendo le persone a rischi molto pericolosi.

Le malattie più note causate dall’amianto friabile sono l’asbestosi e il mesotelioma.

Oggi è possibile usufruire degli incentivi e delle agevolazioni per rimuovere l’amianto friabile presente nelle coperture, tetti, pavimentazioni, travi ecc.
In passato è stato molto utilizzato per le sue proprietà termoisolanti e per la posa dei rivestimenti antincendio.

Per lo smaltimento dell’amianto è importante affidarsi ad un’azienda autorizzata e certificata, capace di mettere in sicurezza la salute dei propri dipendenti e quella degli altri.

Per avere ulteriori informazioni sui preventivi e sul costo contattateci o mandate una email.

LA BONIFICA DELL’AMBIENTE CONTAMINATO

Lo smaltimento dell’amianto è un’operazione molto delicata e molto importante, formata da diverse fasi.

Per prima cosa è necessario valutare la concentrazione delle fibre di amianto nell’aria, utilizzando appositi strumenti, che misurano la percentuale.

La misurazione della concentrazione delle fibre avviene:

  • Prima dell’intervento: per studiare lo stato dei materiali
  • Durante l’intervento: per tutelare la sicurezza degli operatori e dell’ambiente circostanze
  • Dopo l’intervento: per valutare lo stato dell’ambiente bonificato

AMIANTO PURO

In Italia, nonostante le agevolazioni e la diffusa informazione sui danni provocati, c’è un’altissima percentuale di amianto da bonificare o smaltire.
L’amianto friabile è così chiamato perché non si trova “imprigionato” in un composto come il cemento per l’eternit, ma è puro.

La bonifica o lo smaltimento di questo composto risulta essere molto più complicato, rispetto all’amianto compatto.
Ciò accade perché le fibre sono facilmente degradabili e sono in grado di disperdersi nell’aria.

Fortunatamente l’amianto friabile è molto meno diffuso perché è stato meno utilizzato dell’eternit.

È possibile trovarlo specialmente nel settore dell’edilizia e in particolare nei quadri elettrici, nei rivestimenti termici per condutture, nei pannelli solari e in molti altri.
La bonifica dell’amianto può avvenire tramite: confinamento, rimozione o incapsulamento.

COME AVERE ULTERIORI INFORMAZIONI

L’azienda Boscolo Srl opera nel settore dell’edilizia civile ed industriale ed è altamente specializzata nel campo della bonifica dell’amianto friabile.
Essa esercita la propria attività in diverse provincie come Bologna e Ravenna.

È formata da uno staff altamente specializzato, con solide competenze, inoltre, ogni lavoro viene eseguito rispettando le normative vigenti.

Per avere ulteriori informazioni sul costo e sui preventivi mandate una email o chiamate al numero: 0542/647911.